SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO + conferenza
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 22 FEBBRAIO 2018 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

Aula conferenze “Marco Novi”
conferenza : “Le Profezie della Fantascienza”
“Le menti visionarie di alcuni grandi uomini,hanno predetto le meraviglie del nostro presente e del nostro futuro”
A cura di ANDREA SCARDIGLI
Abstract:
……… Se riflettiamo attentamente la nostra societa’ fondata sulla scienza e sulla tecnologia , altro non e’ che il frutto delle scoperte fatte da migliaia di sognatori , che , con il loro ostinato rifiuto ad ammettere l’irraggiungibile , talvolta la costringono a una “RIDEFINIZIONE DEL POSSIBILE”….

Andrea Scardigli, di Prato, astrofilo di lunga data, scrittore , ricordiamo il libro presentato nel 2017 a Tavolaia Observatory “L’Albero spaziale ” un lavoro di raccolta e sistemazione di tutte le nozioni di astronautica e storia della scienza apprese dall’autore nel corso di molti anni di letture appassionate. In questo primo volume sono comprese tutte le vicende storiche scientifiche che vanno dagli albori dell’astronautica fino al 1957, col lancio del primo satellite artificiale nello spazio. Carmignani Editrice 2017

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
in particolare la Luna a altri oggetti del cielo del periodo , ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-22-febbraio-2018.jpg

profezie-della-fantascienza.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

conferenza ingegneria aerospaziale:
“Combustion in Microgravity and Fire Safety in Space”
A cura di ING. LUCA CARMIGNANI
Joint Doctoral Program tra San Diego State University (SDSU) e University of California San Diego (UCSD)
GIOVEDI 11 GENNAIO 2018 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito

Aula conferenze “Marco Novi”

Abstract:
La combustione è da sempre stata fondamentale per il progresso dell’umanità, in particolar modo con l’avvento dell’industrializzazione. Il controllo di fiamme su piccole e grandi scale è fondamentale per migliorare sistemi propulsivi e anti-incendio. La corsa allo spazio del secolo scorso ha favorito l’apprendimento di molti fenomeni di base legati alla combustione in microgravità, ma ha anche dimostrato la pericolosità di questo ambiente. In assenza di gravità i meccanismi di propagazione della fiamma possono essere ben diversi da quelli terrestri, e molte ricerche della NASA si sono concentrate su propagazione ed estinzione di fiamme su piccola scala generate da combustibili solidi. I risultati ottenuti negli anni sono stati usati per creare un ambiente più sicuro per gli astronauti, e si riveleranno essenziali per la progettazione di future missioni.

Bio-sketch:
Luca Carmignani è iscritto al Joint Doctoral Program tra San Diego State University (SDSU) e University of California San Diego (UCSD) in ingegneria meccanica e aerospaziale. Ha ottenuto la laurea triennale in ingegneria aerospaziale all’Università di Pisa nel 2011 e completato la magistrale nella stessa università in Space Engineering nel 2015. Come parte di un programma di scambio, Luca ha svolto la ricerca di tesi magistrale a SDSU, lavorando sulla propagazione della fiamma su combustibili solidi sotto la supervisione di Dr. Subrata Bhattacharjee. Ha iniziato il dottorato nel 2015, continuando la sua ricerca sugli effetti di convezione forzata e concentrazione di ossigeno sulla propagazione della fiamma, concentrandosi sull’ambiente di microgravità grazie alla collaborazione con il NASA Glenn Center.

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo del periodo , ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

apertura-11-gennaio-2018.jpg

IL CIELO DI GENNAIO 2018 :
http://divulgazione.uai.it/index.php/Cielo_di_Gennaio_2018

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 28 DICEMBRE 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

Aula conferenze “Marco Novi”
miniconferenza : “IL CIELO INVERNALE”
A cura di Mauro Bachini e Giacomo Succi

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo del periodo , ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-28-dicembre-2017bbbb.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

IL CIELO DI DICEMBRE 2017
http://divulgazione.uai.it/index.php/Cielo_di_Dicembre_2017

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 14 DICEMBRE 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

Aula conferenze “Marco Novi”

miniconferenza : “IL CIELO INVERNALE”

A cura di Mauro Bachini e Giacomo Succi

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo del periodo , ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-14-dicembre-2017-bb.JPG

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

16 novembre 2017
APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

L’ingresso è libero e gratuito  ore 21,30

PROGRAMMA :

Aula conferenze “Marco Novi”

SEMINARIO DI STORIA DELLA SCIENZA
a cura di Calamo Associazione Culturale
il contributo dei religiosi nella storia della scienza
proiezione di immagini commentate
Presentazione a cura di Diego Becherini

a seguire :
LO SCIAME DELLE METEORITI “LEONIDI”
poiezioni di immagini commentate
Presentazione a cura di Mauro Bachini

a seguire condizioni meteo permettendo :
osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton e OSSERVAZIONE VISUALE DELLE METEORIDI “LEONIDI”

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio, L’OSSERVAZIONE DELLO SCIAME VERRA’ EFFETTUATA con il meteor scatter presente in osservatorio , funzionante anche in caso di pioggia.

l’ASSOCIAZIONE INVITA IL PUBBLICO A PORTARE CAVALLETTI E MACCHINE FOTOGRAFICHE PER FARE LA RIPRESA DEL FENOMENO , RICORDA INOLTRA DI PORTARE VESTITI PER COPRIRSI DAL FREDDO E DALL’UMIDITA’ DELLA NOTTE

01-manifesto-tavolaia.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

per informazioni
mail: tavolaia.observatory@gmail.com
mail: calamo.ac@gmail.com

pagine facebook Calamo Associazione Culturale : https://www.facebook.com/calamo.ac/

blog Associazione Astronomica I. Newton   :www.cielisutavolaia.com
sito staz. BSCR     : www.astrobscr.it.gg
twitter:         https://twitter.com/OssTavolaia

facebook  Ass. :Isaac Newton  
https://www.facebook.com/groups/213735232027970/?fref=ts

 Facebook  Tavolaia Observatory

senza-nompresentazione-serata.jpg
.         https://www.facebook.com/groups/90202213134/    

uscita-nature.pngASSOCIAZIONE ASTRONOMICA ISAAC NEWTON
SANTA MARIA A MONTE (PISA)

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA
SANTA MARIA A MONTE (PI)
www.cielisutavolaia.com
COMUNICATO STAMPA
Collaborazione a scoperta internazionale, determinazione delle caratteristiche fisiche del pianeta nano trans-nettuniano Haumea, nell’ambito di uno studio diretto dall’Instituto de Astrofísica de Andalucía (IAA-CSIC) al quale hanno partecipato 10 osservatori astronomici europei.

“The size, shape, density and ring of the dwarf planet Haumea from a stellar occultation”

Santa Maria A Monte, 11 Ottobre 2017. Haumea fa parte dei pianeti nani compresi nella fascia dei trans-nettuaniani, di cui fanno parte anche Plutone, Eris e Makemake.

La tecnica di osservazione utilizzata per lo studio del corpo è stata quella delle occultazioni asteroidali; l’occultazione avvenne in 21 gennaio del 2017, durante l’osservazione il pianeta transitò davanti una stella e questo produsse una eclisse di luce della stella stessa, dalle riprese e successive analisi fu rilevata la presenza di un anello di materia attorno ad HAUMEA e sempre tramite l’osservazione furono determinati i parametri fisici del corpo, diametro, densità, posizione e forma dell’anello , schiacciamento equatoriale ecc. .

Il team di osservazione dell’Osservatorio di Tavolaia costituito da Mauro Bachini e Giacomo Succi la sera del 21 gennaio 2017, utilizzò il telescopio di Lajatico da 50 cm il RC 50 F/9 + CCD Moravian binning 2, 512×512 pixel, del socio Isaac Newton Fabio Martinelli, titolare del Lajatico Astronomica Centre che partecipo’ egli stesso alle riprese.
Dal team fu scelto l’uso del telescopio di Lajatico in quanto dava maggiori garanzie di risultato per il maggior diametro strumentale (50 cm rispetto al 40 cm di Santa Maria a Monte) e per la qualità del cielo migliore a seguito delle condizioni previste per la serata.
Furono effettuate più di 130 riprese CCD con esposizione di 15 secondi e relative riprese di normalizzazione, dark, flat field e dark del flat field.

La successiva analisi, visto il bassissimo livello SNR (rapporto segnale rumore , cioè il rapporto tra l’immagine dell’oggetto e il fondo cielo) rivelò subito notevoli difficoltà di elaborazione, tanto che inizialmente eravamo convinti di non avere rilevato il fenomeno, successivamente su sollecitazione di J.L.Ortiz dell’Instituto de Astrofisica de Andalucia, abbiamo elaborato i files con maggiore accuratezza utilizzando una serie di software astronomici dedicati e inviato le nostre osservazioni in Spagna in modo che il team di ricerca dei professionisti potesse autonomamente elaborare le nostre osservazioni e utilizzarle nello studio.

Il risultato finale, con l’uscita di una pubblicazione sulla rivista “Nature Astronomy” da pare del team spagnolo dell’Instituto de Astrofísica de Andalucía (IAA-CSIC) riempie di orgoglio e soddisfazione gli astrofili di Tavolaia. La conmunicazione finale di scoperta, nella quale le riprese da noi effettuate sono state inserite nello studio e, nel loro piccolo, hanno collaborato a determinare le caratteristiche del lontano corpo del Sistema Solare, sono, per noi, un risultato entusiasmante e insperato che ripaga delle lunghe notti spese ad inseguire le piccole e flebili “stelle erranti” del cielo.
Un ringraziamento particolare, l’Associazione Isaac Newton, lo rivolge all’Amministrazione Comunale di Santa Maria a Monte, che ci supporta nelle nostre attività di ricerca e didattica, le riprese anche se effettuate in un altro osservatorio sono il risultato di una esperienza maturata a Santa Maria a Monte all’Osservatorio di Tavolaia, durante anni di riprese su occultazioni asteroidali e soggetti variabili quali stelle variabili, supernove, asteroidi (astrometria e curve di luce). Nell’ultimo anno i vari lavori sviluppati dal team di Tavolaia sono usciti su riviste e pubblicazioni tecniche nazionali ed internazionali ed altri fenomeni sono tuttora in corso di studio e avranno sviluppi futuri.

Dallo studio pubblicato risulta che Haumea ruota attorno al Sole lungo una orbita ellittica che impiega 285 anni per essere completata, e impiega 3,9 ore per ruotare attorno al suo asse, molto meno di qualunque altro corpo che misura più di un centinaio di chilometri in tutto il Sistema Solare, tale velocità di rotazione lo fa appiattire, dandogli una forma ellissoidale simile ad una palla da rugby. Lo studio rivela inoltre che Haumea misura 2.320 chilometri lungo il suo asse più lungo, più o meno le stesse dimensioni di Plutone. Dalle osservazioni, inoltre, non è stata rilevata la presenza di una atmosfera planetaria che Plutone possiede.
Le osservazioni hanno rilevato la presenza di un anello di materia attorno ad Haumea, l’anello si trova sul piano equatoriale del pianeta nano, esattamente come il suo più grande satellite, Hi´iaka, e mostra un rapporto di risonanza 3:1 con rispetto alla rotazione di Haumea, il che significa che le particelle congelate che compongono l’anello ruotano tre volte più lente pianeta di quanto esso ruota attorno al suo asse.

Ovviamente nei prossimi giorni caricheremo informazioni riguardanti la scoperta sul sito www.cielisutavolaia.com e sulle pagine Facebook dell’associazione, Associazione Isaac Newton e Osservatorio di Tavolaia .

RIFERIMENTI
J. L. Ortiz et al. “The size, shape, density and ring of the dwarf planet Haumea from a stellar occultation”. Nature, (2017) DOI: 10.1038/nature24051

Sito Instituto de Astrofísica de Andalucía (IAA-CSIC): http://www.iaa.es

ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA ISAAC NEWTON di Santa Maria a Monte (PI)
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA
STAZIONE ASTRONOMICA BS-CR
Blog associazione: www.cielisutavolaia.com
Sito staz. BSCR : www.astrobscr.it.gg
Twitter: https://twitter.com/OssTavolaia
Facebook Ass. I.Newton: https://www.facebook.com/groups/213735232027970/
Facebook Tavolaia Observatory: https://www.facebook.com/groups/90202213134/

link all’articolo di “NAture”
http://www.nature.com/nature/journal/v550/n7675/full/nature24051.html?foxtrotcallback=true

la stampa on line :
GONEWES
http://www.gonews.it/2017/10/11/osservatorio-tavolaia-scoperta-anello-pianeta-nano-haumea-santa-maria-a-monte/

IL FATTO QUOTIDIANO
https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/11/ai-confini-del-sistema-solare-un-saturno-in-miniatura-haumea-ha-un-anello-di-polveri-e-due-lune/3908070/

haumea_studio_scoperta_santa_maria_a_monte_osservatorio_di_tavolaia_2017_10_11_7.jpeg

2-occultazione.jpg

it-haumea_final_jlo_bs2.pdf

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 12 OTTOBRE 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

Aula conferenze “Marco Novi”
miniconferenza : “PRESENTAZIONE DELLA SCOPERTA
A LIVELLO INTERNAZIONALE EFFETTUATA DAL TEAM DI TAVOLAIA OBSERVATORY ( collaborazione con altri osservatori)”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……pubblicazioni asteroidi
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.
apertura-12-ottobre-2017_b.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SCOPERTA OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA :
COLLABORAZIONE SCOPERTA A LIVELLO INTERNAZIONALE

CONFERENZA STAMPA
PRESSO L’OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA
Santa Maria a Monte (PI)

MERCOLEDI 11 OTTOBRE 2017 ore 20,00

PRESENTAZIONE ALLA STAMPA DELLA SCOPERTA

INVITO PER IL PUBBLICO , AMMINISTRAZIONE E GIORNALI

L’ingresso è libero e gratuito 
Aula conferenze “Marco Novi”

conferenza-scoperta-11_10_2017.jpg
Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 28 SETTEMBRE 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

Aula conferenze “Marco Novi”
miniconferenza : “IL CIELO AUTUNNALE ”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……pubblicazioni asteroidi
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
SATURNO , NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.
apertura-28-settembre-2017_b.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SABATO 23 SETTEMBRE 2017 ore 17-24
SERATA DI ASTRONOMIA
in Localita’ La Rotta ( Comune di Pontedera) Festa dei Fischi e delle Campanelle
i soci dell’Associazione Astronomica Isaac Newton / Osservatorio Astronomico di Tavolaia saranno alla ” festa dei fischi e delle campanelle” al parco fluviale ,
nel pomeriggio a partire dalle ore 17 verra’ effettuata una osservazione del Sole con telescopio,
la sera i telescopi del team di Tavolaia osserveranno la volta celeste,
in parallelo dalle 21,30 conferenza di astronomia a livello divulgativo ( adatta anche ai bambini) con proiezione immagini, filmati, sinulazioni software
a cura di Mauro Bachini , Elia Dal Canto, Fabrizio Mancini, Matteo Alighieri ( Associazione Astronomica Isaac Newton-Tavolaia Observatory)

informazione festa : http://www.ilmattonelarotta.it/

serata_festa_campanelle-23-settembre-rinviata-ok.png

L’emissione in banda radio da parte delle galassie a spirale è principalmente di due tipi :
Radiazione di sincrotrone dovuta alla presenza di elettroni relativistici che si propagano nel campo magnetico della galassia.
Emissione da idrogeno neutro dovuta all’inversione di spin dell’elettrone .
Nel primo caso si ha emissione su una banda di frequenze delle spettro elettromagnetico molto ampia, emissione nel continuo, mentre nel secondo caso l’emissione avviene solo a una lunghezza d’onda ben definita, e cioè a 21 cm corrispondenti ad una frequenza di (circa) 1420.405 MHz.
Lo studio dell’emissione a 21 cm ci permette di capire la distribuzione della componente gassosa H su grande scala, ci consente inoltre di misurare la velocità di rotazione delle galassie a spirale fino a grandi distanze grazie all’effetto doppler blueshift e redshift, e quindi di studiare la dinamica interna delle galassie.

Per affrontare questo complesso argomento è stato rivolto un appello ad un professionista, Marco Monaci, studente di astrofisica presso l’Università di Pisa che si è gentilmente reso disponibile ad aiutarci.

Scrive Marco:

“Il cielo non è solo quello che possiamo osservare con i nostri occhi e con i telescopi ottici. Possiamo scrutare il cielo anche con i radiotelescopi, che possono osservare particolari frequenze dello spettro elettromagnetico al di là della luce visibile.
Poiché osservano radiazioni diverse, i radiotelescopi sono strutturalmente diversi dai telescopi ottici, assomigliando più ad antenne televisive (e infatti le parabole tv satellitari non sono poi diverse dai radiotelescopi!).
Ci sono particolari onde radio che sono facili da ricevere anche per dei radiotelescopi amatoriali. Una di queste particolari frequenze è quella generata dall’idrogeno neutro che permea tutto il mezzo interstellare. Il cosmo effettivamente è pieno di idrogeno, è quindi logico cercare di osservare frequenze emesse da questo atomo in particolare”.

La sera del 10 Luglio u.s. si procede con l’acquisizione del segnale in direzione di SGR A, il centro della Via Lattea, il software permette di visualizzare una schermata grafica del segnale e consente anche di salvare i dati per una successiva elaborazione.

astrospy-2017_07_10__23_41_03.png
( SGR A- 10 Luglio 2017 - tempo di acquisizione 10 min. )

schermata-2017-07-11-alle-002708-15.png
( SGR A - prima elaborazione grafica dell’immagine precedente eseguita da Marco Monaci - Le lunghezze d’onda sono fittizie )

A seguito di ulteriori analisi approfondite lo stesso Marco scrive:
“Per quanto riguarda Sgr A ho fatto le seguenti operazioni: prima di tutto ho eliminato il continuo, rendendolo di fatto piatto. Successivamente ho calcolato le velocità radiali sfruttando l’effetto Doppler (quindi al posto delle frequenze ci sono delle velocità). Infine ho provato a modellizzare l’emissione con una gaussiana per calcolare la velcoità di picco, che viene all’incirca -92 km/s, più o meno in accordo con quanto mi aspettavo”.

sgra_fit-4.jpg

Si tratta di un risultato modesto, sicuramente non confrontabile con analoghi strumenti professionali, ma incoraggiante per il futuro e che consentirà ai componenti dell’Osservatorio Astronomico di Tavolaia di aggiungere questa parte dello spettro elettromagnetico alle proprie osservazioni.
Un ringraziamento a Marco Monaci per la sua preziosa disponibilità, questo piccolo risultato è stato possibile soprattutto grazie alle sue competenze in materia.

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 14 SETTEMBRE 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

Aula conferenze “Marco Novi”
miniconferenza : “IL CIELO ESTIVO”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
SATURNO , NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-14-settembre-2017_b.JPG

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 24 AGOSTO 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

apertura-24-agosto-2017.jpg

Aula conferenze “Marco Novi” miniconferenza : “IL CIELO ESTIVO”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
GIOVE, SATURNO , NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SERATE PERSEIDI 2017

SERATE DI APERTURA AL PUBBLICO

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 10 AGOSTO 2017 ore 21,30 - ore 2 della nottata

SABATO 12 AGOSTO 2017 ore 21,30 - ore 3 della nottata

L’ingresso è libero e gratuito, tuttavia e’ gradita una offerta libera per la gestione dell’osservatorio ( acquisto strumentazione, automazione strumentazione)

miniconferenza : “LO SCIAME METEORICO DELLE PERSEIDI”

proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

proiezione esterna all’aperto !

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi

PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton

visita guidata al cielo con laser

osservazione degli oggetti del periodo visibili.

GIOVE, SATURNO , NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, LUNA ecc….

e’ prevista l’osservazione diretta al telescopio al Newton da 250 mm postazione 2 esterna ( Newton da 250 mm + montatura EQ6)

inoltre grande novita’ e’ prevista l’osservazione di oggetti deboli ( galassie, nebulose , ammassi globulari ) mediande telecamera CMOS ad altissima sensibilita’ ( postazione 4 esterna Newton da 300 mm + Asi 174 + montatura equatoriale Bernacchi ”

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:

proiezione interna nell’aula conferenze ” Marco Novi”

verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio

dell’osservatorio.

l’ASSOCIAZIONE INVITA IL PUBBLICO A PORTARE CAVALLETTI E MACCHINE FOTOGRAFICHE PER FARE LA RIPRESA DEL FENOMENO ,

RICORDA INOLTRE DI PORTARE VESTITI PER COPRIRSI DAL FREDDO E DALL’UMIDITA’ DELLA NOTTE

apertura-10_12_-agosto-2017.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog

www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com

cell: 3703130733

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 27 LUGLIO 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

apertura-27-luglio-2017.jpg

miniconferenza : “IL CIELO ESTIVO”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
GIOVE, SATURNO , NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

Le Notti DELL’ARCHEOLOGIA, patrocinate dalle Regione Toscana e organizzate dal Gruppo Archeologico Tectiana,
sezione del territorio Del Bientina.

Presente anche il gruppo astronomico di Tavolaia e il team dell’Associazione Astronomica Isaac Newton di Santa Maria a Monte (PI) con i suoi telescopi per far vedere al pubblico i pianeti del nostro sistema solare Giove e Saturo , e gli altri oggetti del cielo estivo

Parteciperanno vari gruppi culturali territoriali …
inizio manifestazione delle ore 19 , per la visita al museo etrusco

locandina.png

pag1_depl.png

pag2_depl.png

Ingresso libero.

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO

GIOVEDI 13 LUGLIO 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

miniconferenza : “IL CIELO ESTIVO”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME RIPRESE E IMMAGINI : Comete, Asteroidi, NEBULOSE, AMMASSI GLUBULARI, SUPERNOVAE ecc……
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
GIOVE, SATURNO , NEBULOSE, AMMASSI GLOBULARI oggetti del cielo estivo, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-13-luglio-2017.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 22 GIUGNO 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

miniconferenza : “IL CIELO ESTIVO”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME OSSERVAZIONI : Comete, Asteroidi, Sn in M63. ecc……
CIRCOLARI MINOR PLANET CENTER (IAU) RELATIVE ALLE OSSERVAZIONI DI ASTEROIDI A TAVOLAIA OBSERVATORY
a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
GIOVE, oggetti del cielo primaverile, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-22-giugno-2017.jpg
Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

OSSERVAZIONE DEL CIELO CON TELESCOPI
DAL CENTYRO STORICO DI SANTA MARIA A MONTE

Dettagli
Al fresco del Chiaro di luna del bellissimo borgo di Santa Maria a Monte si terrà il tradizionale
MERCATO DELL’ANTIQUARIATO E DELL’ARTIGIANATO.
Un borgo in festa con degustazioni di prodotti locali da parte degli esercizi pubblici di Santa maria a Monte.
Negozi e botteghe aperte con le loro originali ed uniche proposte.
Giochi e gonfiabili per bambini in piazza
Musica per le vie del borgo con street band
Festa dei fiori
E… occasione unica le Visite Guidate ai sotterranei, alle cisterne, alle mura medievali, alla Rocca e molto altro, in un’atmosfera che vi riporterà indietro nel tempo.-
Borgo Antico sotto le stelle, per una serata davvero speciale per tutti.
Vi aspettiamo

PARTECIPAZIONE ASSOCIAZIONE ASTRONMICA ISAAC NEWTON E TEAM TAVOLAIA OBSERVATORY

nella bella cornice di Santa Maria a Monte, lasciatevi coinvolgere in un viaggio alla scoperta del cielo…
Il 18 giugno, in occasione del BORGO ANTICO SOTTO LE STELLE, Serata di osservazione del cielo con telescopi e proiezioni di immagini di oggetti celesti.
a cura : Associazione Astronomica Isaac Newton di Santa Maria a Monte
ore 20,30 proiezione immagini del cielo

miniconferenza : “IL CIELO ESTIVO A SANTA MARIA A MONTE”

proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi

immagini riprese all’osservatorio di Tavolaia : Comete, Asteroidi, nebulose, Luna ecc…..

a partire dalle 20,30 osservazione del Pianeta Giove da parte del team dellAssociazione Isaac Newton e dell’Osservatorio di Tavolaia

a seguire,con il calar della buio, osservazione dei vari oggetti celesti.
Un’occasione da non perdere per chi ama viaggiare fra le stelle!!

borgo_antico.jpg

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 08 giugno 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

il programma della serata sara’ :
A) INTITOLAZIONE DELLA SALA CONFERENZE ALLA MEMORIA DEL SOCIO “MARCO NOVI”

ore 21,30 - saluto e intervento di Mauro Bachini Presidente Associazione Astronomica Isaac Newton
-saluto da parte dell’autorita’ comunali Sindaco di Santa Maria a Monte Dott.sa Ilaria Parrella
- presentazione targa;

2) -osservazione del cielo con telescopio ( osservazione di Giove, Luna . stelle doppie ecc.. )

all’interno della serata :

miniconferenza : “IL CIELO DI PRIMAVERA”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME OSSERVAZIONI : Comete, Asteroidi, Sn in M63. ecc……
CIRCOLARI MINOR PLANET CENTER (IAU) RELATIVE ALLE OSSERVAZIONI DI ASTEROIDI A TAVOLAIA OBSERVATORY

LA SERATA E’ INOLTRE DEDICATA ANCHE AI PARTECIPANTI AL CORSO DI ASTRONOMIA DI BASE 2017 , PER I PARTECIPANTI AL CORSO E’ PREVISTO U PERCORSO DI APPROFONDIMENTO DIDATTICO SULLE TEMATICHE SVILUPPATE NELLE LEZIONI

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
GIOVE, oggetti del cielo primaverile, ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

apertura-8-giugno-2017.jpg

—-

targamarcoxcielisutavolaia.jpg

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 11 maggio 2017 ore 21,30
L’ingresso è libero e gratuito 

miniconferenza : “IL CIELO DI PRIMAVERA”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste

Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi
PRESENTAZIONE ULTIME OSSERVAZIONI : Comete, Asteroidi, Sn in M63. ecc……
CIRCOLARI MINOR PLANET CENTER (IAU) RELATIVE ALLE OSSERVAZIONI DI ASTEROIDI A TAVOLAIA OBSERVATORY

LA SERATA E’ INOLTRE DEDICATA ANCHE AI PARTECIPANTI AL CORSO DI ASTRONOMIA DI BASE 2017 , PER I PARTECIPANTI AL CORSO E’ PREVISTO U PERCORSO DI APPROFONDIMENTO DIDATTICO SULLE TEMATICHE SVILUPPATE NELLE LEZIONI

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
GIOVE, LUNA ecc….

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)

mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

apertura-11-maggio-2017.jpg

PRESENTAZIONE LIBRO PER BAMBINI
OSSERVATORIO DI TAVOLAIA  di Santa Maria a Monte
 SABATO 29 APRILE ingresso libero ore 20,30

- 20,30 presentazione del libro
“LO STRANO VIAGGIO DELLO STRUZZO MARMELLATA” 
(Il Sistema Solare in versi) autrice Cristina Donnini,
illustratrice Micol Carmignani,

- 21,00 laboratorio “Costruiamo il Sistema solare”
costruzione di un modellino del sistema solare,

- 21,45 Osservazione al telescopio del pianeta Giove a cura del Team dell’Associazione Astronomica Isaac Newton

info e prenotazioni :
info@carmignanieditrice 3208955185

LO STRANO VIAGGIO DELLO STRUZZO MARMELLATA 
(Il Sistema Solare in versi)

IL LIBRO
Come spiegare ai più piccoli i misteri del nostro Sistema solare? Ci pensa Marmellata, lo struzzo che intraprende un fantastico viaggio attraverso i pianeti alla ricerca di cibo. Grazie all’utilizzo della rima che agevola la comprensione e la memoria, i disegni divertenti e chiari, le tavole riassuntive in appendice, questo libro rende accessibili a grandi e bambini le prime nozioni di astronomia.

L’AUTRICE
Cristina Donnini, nata a Livorno, è laureata in logopedia e diplomata in pianoforte e didattica della musica. Svolge attività concertistica. Al suo attivo le pubblicazioni: Il pianoforte a quattro mani: storia e didattica (2010), Federico Mompou: l’incanto dell’ineffabile. Le composizioni per pianoforte (2014). Ha collaborato col Centro Risorse Educative e Didattiche “Il Satellite” di Livorno nella realizzazione di opere di animazione teatrale e musicale. Pubblicazioni a carattere didattico: Topo Teo e il tempo perduto (2003), Fra suoni e magia: percorso di ascolto attraverso alcune fiabe musicali del ‘900 (2006), Sinfonia di colori: progetto musicale per la scuola dell’infanzia (2015), Sette fiabe per sette misteri (Carmignani Editrice, 2016) Insegna pianoforte nella scuola media ad indirizzo musicale di Ponsacco (PI).

locandina-presentazione-libro-a-tavolaia.jpg

FESTIVAL D’EUROPA 2017
SANTA MARIA A MONTE
Centro Storico Santa Maria a Monte , parco archeologico
LUNEDI 17 APRILE 2017

ente organizzatore:
ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA
ISAAC NEWTON
SANTA MARIA A MONTE

OSSERVAZIONE DEL SOLE CON TELESCOPI
DAL PARCO ARCHEOLOGICO

PROIEZIONE IMMAGINI ASTRONOMICHE E
PRESENTAZIONE CORSO ASTRONOMIA
dalla saletta sottostante la terrazza del parco archeologico

ore 15 Parco archeologio di Santa Maria a Monte, Centro Storico
ingresso libero all’interno della manifestazione “FESTIVAL D’EUROPA 2017″

festival-2017.jpg

Per informazioni:
Mauro Bachini
cell: 3703130733

mail osservatorio Astronomico di Tavolaia : tavolaia.observatory@gmail.com

ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA
ISAAC NEWTON
SANTA MARIA A MONTE
Corso Astronomia di Base 2017
sede Osservatorio Astronomico di tavolaia

PROGRAMMA CORSO DI ASTRONOMIA
Corso di Astronomia di base per avvicinare il grande pubblico all’affascinante visione del cielo.
Ore 21,30 – 23,30 ingresso libero ( tramite iscrizione alla Associazione Astronomica Isaac Newton).
CORSO BASE PER CHI SI AVVICINA ALL’ASTRONOMIA
Al termine verra’ eventualmente attivato un corso piu’ specialistico in relazione alle richieste dei partecipanti.

Il corso e’ organizzato con 8 serate ; 4 lezioni ( comprese osservazioni e esperienze sul cielo) , quiz di apprendimento ON LINE e rilascio di attestato di partecipazione.

giovedi 20 aprile prima lezione
giovedi 05 maggio seconda lezione
giovedi 18 maggio terza lezione
giovedi 1 giugno quarta lezione

+ 4 serate di osservazione ( serate di apertura al pubblico ossrvatorio di Tavolaia).
giovedi 27 aprile osservazione del cielo
giovedi 11 maggio osservazione del cielo
giovedi 25 maggio osservazione del cielo
giovedi 08 giugno osservazione del cielo

Relatori : i componenti del Team dell’Associazione Astronomica Isaac Newton di Santa Maria a Monte

Programma dettagliato del Corso di astronomia anno 2017
( lezioni 20 aprile , 05 maggio , 18 maggio, 01 giugno)

corso3.jpg

aspetti teorici
giovedi 20 aprile prima lezione
iscrizione al corso
introduzione

aspetti teorici
BREVE STORIA DELL’ASTRONOMIA (FILMATO 10’02’’)
COSMOLOGIA, IL BIG BANG
L’EVOLUZIONE DELL’UNIVERSO, le stelle , le nebulose, le galassie
aspetti pratici
LA CONOSCENZA DELLA VOLTA CELESTE
LA VOLTA CELESTE, LE COSTELLAZIONI
LO ZODIACO
Il cielo intorno a noi: la volta celeste, simulazioni son software “Stellarium”
le stelle , il movimento dei pianeti e della Luna, sulla volta celeste , il ciclo stagionale
Le costellazioni, simulazioni con software stellarium
l’astronomia in rete : cenni UAI, il cielo del mese ecc…
uscita con le cartine del cielo per riconoscere le costellazioni
Relatore Mauro Bachini e altri soci Isaac Newton

giovedi 05 maggio seconda lezione

aspetti teorici
IL SISTEMA SOLARE:
IL SISTEMA TERRA LUNA
cenni su:
LE LEGGI DI KEPLERO ( FILMATI)
I MOTI DEI PIANETI
LA STELLA SOLE
I PIANETI INTERNI
LA FASCIA DEGLI ASTEROIDI
I PIANETI ESTERNI
LA FASCIA DI KUIPER
LA NUBE DI OORT
LE COMETE
LE ULTIME SCOPERTE SUL SISTEMA SOLARE
Relatore Mauro Bachini

aspetti pratici
la macchina fotografia e le pellicole fotografiche
la macchina fotografica digitale
la ripresa degli oggetti celesti con l’uso della macchina fotografica e cavalletto
esempi : riprese di Comete ecc…

uscita con le cartine del cielo per riconoscere le costellazioni

giovedi 18 maggio terza lezione

aspetti teorici
LA LUCE E I FENOMENI LUMINOSI
GLI STRUMENTI OTTICI PER L’ASTRONOMIA :
il binocolo,
telescopi e configurazioni ottiche degli astrumenti astronomici

aspetti pratici
il telescopio: la montura equatoriale e la montatura altazimutale
la ripresa degli oggetti celesti al telescopio
utilizzo della strumentazione digitale nella ripresa degli oggetti celesti
i software astronomici free: Iris e Cartes du Ciel e Stellarium
osservazione al telescopio
Relatori serata :Mauro Bachini Pucci Daniele e altri soci Isaac Newton

giovedi 1 giugno quarta lezione
aspetti teorici

LE COORDINATE CELESTI, Ascensione Retta e Declinazione
aspetti pratici
Aspetti tecnici per il riconoscimento delle cartine del cielo e delle effemeridi degli oggetti celesti
la volta celeste , uso delle coordinate ascensione retta e declinazione astronomiche per individuare gli oggetti del cielo ;
astronomia in rete : cataloghi di oggetti celesti, M, NGC,UGC, PGC ecc…. ,
uso della rete per programmare le osservazioni del cielo;
Simulazioni effettuate con computer con il software free “Cartes du Ciel “

eventuale uscita pratica:
Riconoscimento costellazioni con cartine , esperienze di osservazione al telescopio , uso della montatura equatoriale , osservazione di oggetti del cielo.
In caso di pessime condizioni atmosferiche : esercitazioni e software per astronomia
Relatori serata :Mauro Bachini e altri soci Isaac Newton
rilascio dell’attestato di partecipazione.

Durante il corso verranno fornite via mail le dispense che approfondiranno gli argomenti trattati.

Nota : alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di riconoscere le costellazioni sulla volta celeste, reperire informazioni su oggetti celesti dalla rete internet e osservarli con strumenti quali un binocolo , un piccolo telescopio , avranno appreso le tecniche base per effettuare riprese sul cielo mediante macchine fotografiche.
Per informazioni:
Mauro Bachini
cell: 3703130733
0587 706694

Costo corso : euro 15 ( iscrizione Associazione Isaac Newton )

mail osservatorio Astronomico di Tavolaia : tavolaia.observatory@gmail.com

*********************************************************
ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA ISAAC NEWTON
di Santa Maria a Monte (PI)
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA
STAZIONE ASTRONOMICA BS-CR
blog associazione :www.cielisutavolaia.com
sito staz. BSCR : www.astrobscr.it.gg
********************************************************

SERATA DI APERTURA AL PUBBLICO
OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

GIOVEDI 13 APRILE 2017 ore 21,30

L’ingresso è libero e gratuito

miniconferenza : “IL CIELO DI PRIMAVERA”
proiezione immagini di oggetti celesti del periodo, simulazioni con software della volta celeste
Presentazione di Mauro Bachini e Giacomo Succi

PRESENTAZIONE ULTIME OSSERVAZIONI : COMETE, OCCULTAZIONE ASTEROIDALE (387) AQUITANIA. CURVA DI LUCE ASTEROIDE (1022) OLYMPIADA
CIRCOLARI MINOR PLANET CENTER (IAU) RELATIVE ALLE OSSERVAZIONI DI ASTEROIDI A TAVOLAIA OBSERVATORY

a seguire condizioni meteo permettendo :

Serata di osservazione e del cielo con telescopi a cura del Team
dell’Associazione Isaac Newton
visita guidata al cielo con laser
osservazione degli oggetti del periodo visibili.
M45….M42 ecc.. GIOVE E LUNA

In caso di pioggia o pessime condizioni atmosferiche la serata e’ confermata:
verra’ ampliata la proiezione di immagini e sara’ effettuata la visita alla strumentazione ottica e radio
dell’osservatorio.

Nota : per raggiungere l’osservatorio e’ visionabile la cartina sul blog
www.cielisutavolaia.com alla pagina Tavolaia Observatory ( home page blog)
mail: tavolaia.observatory@gmail.com
cell: 3703130733

apertura-13-aprile-2017.jpg